rotate portrait thanks

Symposio

Degusta con il Winemaker

Le terre bianche di questo cuore antico e aristocratico di Sicilia conferiscono ai vini una calda morbidezza ed una spiccata mineralità. Il Symposio nasce proprio per esaltare il terroir. Cabernet, Petit Verdot e Merlot s’incontrano qui dove la civiltà d’Enotria ha il suo fulcro acquistando solarità e soavità. Il vino affinato per 18 mesi in legni medi è frutto dell’incontro della freschezza del Cabernet, della sapidità de Petit Verdot e del frutto del Merlot che diventano sinfonia mediterranea acquisendo note di sottobosco e di pietra. E’ un vino di classe capace di accompagnare la cucina raffinata di carne e piatti di assoluta sicilianità come una pasta alla Norma o un Farsumagru.

symposio

Classificazione

Terre Siciliane IGT

Zona di produzione

Comune di Butera

Uve

Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot.

Metodo di allevamento

Le viti sono allevate a spalliera con potatura a cordone speronato. Molto importante la gestione in verde che viene effettuata manualmente e con cura meticolosa. Si procede alla sfogliatura manuale togliendo le foglie basali davanti al grappolo per favorire un microclima più asciutto e salubre. Inoltre la sfogliatura eseguita solamente sul lato esposto a est favorisce l’irraggiamento solare quando l’insolazione è meno forte, consentendo di preservare gli aromi.

Densità di impianto

5.400 ceppi per ettaro

Resa

45 quintali per ettaro

Tipologia del terreno

Il vigneto si estende su rilievi collinari di altitudine compresa tra i 250 e i 350 metri sul livello del mare. I suoli di origine calcarea, ricchi di scheletro, sono bianchi e riflettono i raggi luminosi, creando intorno ai grappoli un microclima ideale per la loro maturazione.

Vinificazione e affinamento

Le uve vengono raccolte manualmente in cassette la terza settimana di settembre, con cernita dei grappoli migliori, nelle prime ore del mattino. La vinificazione avviene separatamente per singola varietà in acciaio a temperatura controllata con una macerazione di 30 giorni. A questa segue la fermentazione malolattica subito dopo la svinatura. L’affinamento avviene per 18 mesi in tonneau da 350 litri di legno di rovere francese di primo e secondo passaggio.

Gradazione alcolica

14% in volume.

Formati disponibili

750 ml