rotate portrait thanks

Deliella

Galoppa un puledro dal manto nero d’Arabia e anela il salso del Mediterraneo immenso, inebriandosi di fichi d’India con le narici aperte ai sentori di zagara. Provate. Degustando un sorso di Deliella questo è ciò che i sensi vi faranno percepire. C’è in questo Nero d’Avola – affinato per 18 mesi in legni di diversa caratura – l’anima naturale di un’ isola d’emozioni chiamata Sicilia. Al naso dischiude gerani rossi e frutta nera matura e sentori di noce e di pietra, al palato è austero e rotondo insieme. Una narrazione di aristocratica spontaneità di ciò che è il mito del cuore più antico e vocato della Sicilia del vino. Gustare Deliella con i piatti della cucina mediterranea è trovare la più inebriante sintonia con i nostri miti.

deliella

Classificazione

Sicilia DOC

Zona di produzione

Comune di Butera

Uve

Nero d'Avola in purezza

Metodo di allevamento

Cordone speronato.

Densità di impianto

5400 ceppi per ettaro

Resa

45 quintali di uve per ettaro

Tipologia del terreno

Il vigneto si trova nel cuore del Feudo, in contrada Deliella, comune di Butera. Il terreno collinare é costituito da marne biancastre (trubi) con brecce argillose e arenarie silicee e si colloca a circa 300 metri d’altitudine.

Vinificazione e affinamento

Le uve vengono vendemmiate manualmente la terza settimana di settembre. La fermentazione dura 4 settimane alla temperatura controllata di 28 - 30° C. La maturazione si protrae per 18 mesi, in tonneaux da 350 litri e in botti di rovere di Slavonia da 30 Hl cui fa seguito un ulteriore periodo di 12 mesi di affinamento in bottiglia prima dell’immissione al consumo.

Gradazione alcolica

14% in volume.

Formati disponibili

750ml - 1500ml